Parla Fabrizio Ghera (FdI): “Quello a Fratelli d’Italia è l’unico voto utile”

Interviste

Condividi!

Cambiare l’Europa, riportare il centrodestra al governo del Paese, mettere fine all’esperienza dell’esecutivo gialloverde e fare in modo che l’Italia torni ad essere protagonista nell’ambito dell’Unione europea. Sono questi i punti salienti del programma di Fabrizio Ghera, candidato di Fratelli d’Italia nella circoscrizione dell’Italia centrale. Ghera attualmente ricopre l’incarico di capogruppo di FdI nel Consiglio regionale del Lazio ed in precedenza è stato assessore ai Lavori pubblici del Comune di Roma. Lo Speciale lo ha intervistato.

Perché votare Fratelli d’Italia?

“Perché non stiamo al governo con i 5 Stelle che stanno devastando l’Italia e la Capitale. Altro che governo del cambiamento, votare Fdi significa mandare a casa l’esecutivo gialloverde, il governo dei litigi e delle opere ferme. E’ giusto superare i parametri europei ma per investire in opere pubbliche, generare ricchezza e occupazione, non per indebitarsi con il reddito di cittadinanza. Un provvedimento di puro assistenzialismo e che alimenta solo la spesa improduttiva. Fratelli d’Italia è l’unico voto utile, siamo un partito in crescita, come dimostrano anche i recenti sondaggi, e se questi dati saranno confermati anche i numeri per una nuova maggioranza di governo potrebbero cambiare”.

Quali sono i punti salienti del suo programma?

“Basta ai burocrati e tecnocrati non eletti da nessuno che impongono dall’alto le loro scelte fallimentari e devastanti ai popoli europei. Noi abbiamo bisogno di un’Europa che sappia difendere l’interesse nazionale italiano e non solamente quello francese e tedesco. Andremo in Europa per cambiare tutto. Gli italiani per noi devono venire prima degli altri nell’accesso ai servizi sociali, dalle case agli asili nido, questo per noi è un principio irrinunciabile che rivendicheremo in ogni sede. Vogliamo inoltre rilanciare l’occupazione con la creazione di nuovi posti di lavoro adottando ricette concrete e seri investimenti, non politiche assistenziali di cortissimo respiro. Vogliamo bloccare l’immigrazione illegale attraverso l’attuazione di un blocco navale ed è nostra intenzione mettere in atto una forte politica a tutela del made Italy”.

Cosa pensa dell’idea di un nuovo centrodestra ipotizzato dalla Meloni a trazione Lega-Fdi e delle polemiche delle ultime ore con Berlusconi?

“Siamo l’unico partito del centrodestra che è rimasto coerente, la Lega governa con i 5 Stelle e Forza Italia guida l’Europa con il Pd. L’unica alternativa e, mi ripeto, l’unico voto utile è quello dato a Fratelli d’Italia. Con il voto di domenica gli italiani e quegli elettori che un anno fa diedero fiducia alla colazione di centrodestra potranno riscattarsi votando l’unico partito fedele ai valori della destra, appunto Fdi”.

Tagged