“Muro in Colorado”, la gaffe di Trump che fa impazzire il web

Politica

“Sapete perché vinceremo il Nuovo Messico? Perché loro vogliono sicurezza alla frontiera quindi costruiremo un Muro al confine del Nuovo Messico e costruiremo un Muro in Colorado”.

Lo ha dichiarato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump durante una conferenza sull’energia a Pittsburgh. Ovviamente negli Usa è già partita la campagna elettorale per le presidenziali del 2020 e Trump punta alla rielezione. Pertanto sembra non perdere occasione per rilanciare i suoi cavalli di battaglia, quelli che gli hanno portato consensi già quattro anni fa, iniziando dal contrasto all’immigrazione.

Stavolta però quella del presidente appare a tutti gli effetti una clamorosa gaffe dal momento che il Colorado non confina con il Messico bensì con il New Mexico che è un Paese statunitense. Che senso ha dunque un muro fra due stati Usa?

Il governatore democratico del Colorado, Jared Polis ha ironizzato: “E’ imbarazzante, il Colorado non è al confine col Messico. E’ un bene che qui da noi offriamo l’asilo a tempo pieno e gratuito ai nostri bambini, così possono imparare le basi della geografia”.

Trump ha pure aggiunto: “Sarà un muro magnifico, un grande muro che funziona veramente dal quale non si può passare né sopra né sotto”.

Vera gaffe o fraintendimento? Trump ha detto veramente quella frase o magari è stata male interpretata o distorta  proprio con l’intento di screditarlo.? Davvero il presidente Usa non conosce i confini?

In attesa di risposta sui social ovviamente divampa l’ironia.

.

 

Condividi!

Tagged