/

Al chiaro di luna… 

5 minuti di lettura

Da sempre, la luna è stata considerata nella sua valenza, ben oltre la presenza fisica, alla stregua di un simbolo tra i più importanti per l’uomo. 

Sappiamo anche dalla scienza del suo influsso sulle maree, sulla crescita delle piante e quindi, inevitabilmente, anche sull’uomo,  anche se questo aspetto è oggetto di discussioni e controversie. 

Ma gli antichi, che erano scevri da condizionamenti  iper razionali e scientifici, le avevano conferito prerogative e caratteristiche molto interessanti e simbolicamente chiare.  Vale la pena di conoscere questi significati, veri o presunti, anche perché possono essere di stimolo a molte riflessioni e ragionamenti. In fondo siamo sempre convinti che il simbolo, è sempre un’informazione, condensata, trasformata, che ci può portare altrove, sì,  ma sempre con un collegamento, esattamente come la funzione intellettiva, che in fondo non fa altro che coordinare le informazioni e i fatti tra di loro, arrivando a conclusioni nuove e illuminanti. Interessante il fatto che la luna, in un oroscopo, è una delle componenti simboliche dell’intelligenza… 

La nostra capacità di intuire, percepire… 

E quando è in aspetto a Mercurio, associato tradizionalmente nella sua anamnesi mitica al nostro cervello ed alla mente, guarda caso diventa l’attribuizione  del genio, caratterizzando coloro che riescono a coniugare indissolubilmente, la parte razionale e il ragionamento (Mercurio) con l’intuizione, la percezione, la sensazione, a volte addirittura la chiaroveggenza, tutte caratteristiche attribuite alla luna. 

La luna simboleggia la notte, uno stato di fatto che rievoca timori ancestrali, richiamando ai pericoli che nel buio si celavano, in opposizione al giorno, alla luce ed alla vita. Ne deriva che poteri oscuri e misteriosi si possono manifestare al calare delle tenebre ed essere evocati da riti e pratiche apposite.  

È di notte che si apre un mondo sconosciuto,  con regole e segreti suoi propri,  che possono essere comunicati solo alle persone che hanno raggiunto una certa conoscenza.  Ma non è forse proprio di notte che noi, spesso, abbiamo delle intuizioni o delle vere e proprie illuminazioni su un problema o un fatto che ci preoccupa e di cui non riusciamo a trovare la soluzione.  Perché?   

Perché, finalmente, sta tacendo la nostra parte razionale, quella che ci hanno abituato a usare sin da piccoli, quella e solo quella… 

Questo è il problema. Chi ragiona cammina, ma chi intuisce… 

Vola! 

Ma l’astrologia ci dice chiaramente che la migliore formula è la combinazione tra le due facoltà. 

Il problema è che nella nostra società ci abituano a usare solo un aspetto, attribuendogli una supposta superiorità, subordinando tutto e tutti a questa visione così parziale ed in fondo, così limitata. Ma il potere ha fatto le sue scelte… 

E tutto si è conformato a questo. Con conseguenze gravissime per tutti… 

Ma si sa che il potere si preoccupa solo di se stesso, anche se questo può causare la sua stessa fine. 

Sappiamo cosa è successo nella storia: quanti re, imperatori, tiranni hanno preferito la loro stessa morte o quella del loro regno, regime o impero pur di non mettere in dubbio il loro scopo o il loro obiettivo. In fondo tutto si riduceva a non voler mettere in discussione loro stessi e la loro mente razionale.  Guarda caso, le donne, quando hanno regnato, si sono dimostrate quasi sempre più assennate e misurate degli uomini… 

Ed è quasi impossibile trovare una donna che abbia voluto conquistare il mondo intero, come spesso si sono prefissati folli personaggi,  sempre maschili, che poi puntualmente sono tragicamente scomparsi dalla scena della storia, andando a riempire, magari, i libri dei medici studiosi delle follie umane! 

Avere una buona luna,  suggerisce simbolicamente l’astrologia, ci permette di ascoltare il suo suggerimento sempre in sintonia con un raffinato equilibrio di forze dell’universo, mai aggressive, sempre tenendo conto del bene e dell’armonia del tutto. 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Il Milan vince anche a Napoli, doppietta di super Ibrahimovic

Articolo successivo

EUROMA2 PRESENTA L’ANTEPRIMA DELLA MOSTRA “NEL MONDO DI SANDOKAN”

0  0,00