Governo, un sondaggio: fiducia in Draghi in calo ma resta alta

2 minuti di lettura

ROMA (ITALPRESS) – La fiducia nel presidente del Consiglio Mario Draghi in due mesi è passata dal 63.8% al 52.7% perdendo l'11.1% dei consensi. E' quanto risulta da un sondaggio di Euromedia Research. Di settimana in settimana si è registrato un calo lieve e costante del trend dell'indice di fiducia che, anche nell'arco dell'ultima settimana, si traduce in un -1.4%. La stessa perdita si riscontra anche per l'intero Esecutivo che, partendo dal 56.9% del 10 febbraio si ritrova oggi al 40.8% con un deficit del 16.1%. E' indubbio che il gradimento sia ancora molto alto, tuttavia dall'insediamento ad oggi non si è ancora registrato un cambio di tendenza. Sul lato dell'Esecutivo l'indice di fiducia ha portato molti cambiamenti nell'ultimo mese nel ranking dei Ministri, soprattutto nelle posizioni più alte dove troviamo il Ministro Franceschini con l'89.4% di notorietà e il 41.6% di fiducia. In un mese ha superato la titolare della Giustizia Marta Cartabia che con il suo 39.2% scende al terzo posto sorpassata anche dal Ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti (40.1%). "È necessario sottolineare che molti membri del governo sono volti sconosciuti al grande pubblico per cui anche il giudizio sull'operato ne risente, tuttavia coloro che si sono mostrati operativi in questi primi mesi di governo hanno realizzato una crescita del loro Indice", spiega Euromedia. Dati Euromedia Research per La Stampa – Realizzato il 09/04/2021 con metodologia mista CATI/CAWI su un campione di 1.000 casi rappresentativi della popolazione italiana maggiorenne. (ITALPRESS). sat/com 14-Apr-21 17:08

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Pil, Visco: “Possibile +4% nel 2021″

Articolo successivo

Smalling out Contro l’Ajax, Mkhitaryan parte titolare

0  0,00