25 aprile, Draghi: “Dovere della memoria riguarda tutti”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Il dovere della memoria riguarda tutti. Assistiamo oggi, spesso sgomenti, ai segni evidenti di una progressiva perdita della memoria collettiva dei fatti della resistenza sui cui valori si fondano la Repubblica e la nostra Costituzione. Questa ricorrenza non deve invecchiare e subire usura del tempo. Conoscendo in profondità la storia di fascismo e nazismo saremo più consapevoli dei valori repubblicani e di come sia fondamentale difenderli ogni giorno". Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Draghi, a margine della visita al Museo storico della Liberazione in via Tasso, in occasione del 25 aprile. (ITALPRESS). spf/abr/ 25-Apr-21 11:23

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Ceferin “Club inglesi meritano maggiore indulgenza”

Articolo successivo

Inzaghi “Delusi per episodi Napoli, con Milan è dentro o fuori”

0  0,00