Tragico incidente a un raduno religioso in Israele, 44 morti

1 minuto di lettura

TEL AVIV (ISRAELE) (ITALPRESS) – Drammatico incidente in Israele nel corso di un raduno religioso. Almeno 44 persone sono state calpestate a morte e 150 sono rimaste ferite nella notte, dopo un rito a cui hanno partecipato oltre 50 mila ebrei ultraortodossi per celebrare la festa di Lag B'Omer sul monte Meron, nell'Alta Galilea. Tra le vittime ci sarebbero anche bambini. Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu parla di "terribile disastro". Non sono ancora chiare le cause dell'incidente. Tra le ipotesi il crollo di una gradinata. (ITALPRESS). sat/red 30-Apr-21 09:47

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Terroristi arrestati. Ora bisogna conoscere la verità sugli anni di piombo

Articolo successivo

Uso del contante, occhio alle sanzioni

0  0,00