Covid, Fedriga “Mi auguro via coprifuoco ma aiutare tutte le attività”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Eliminare il coprifuoco? Oggi in conferenza porteremo anche una riflessione sul decreto di riconversione, cercando di portare il nostro contributo come regioni, proponendo soluzioni che possono garantire il più possibile sicurezza". Lo ha detto il presidente della Conferenza delle Regioni e governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, ospite di Radio 24. "Siamo di fronte all'incertezza della pandemia, come regioni avevamo ipotizzato uno slittamento del coprifuoco alle 23 per permettere ai ristoratori di lavorare, ma penso che non dobbiamo concentrarci esclusivamente su questo tema. Ci sono tante attività che ancora non hanno riaperto, come le palestre, il settore del wedding. Insomma – ha aggiunto – dobbiamo guardare a tutto tondo il problema. Poi sicuramente mi auguro di toglierlo il coprifuoco, ma se dovesse rimanere ancora qualche settimana nessuno si straccerebbe le vesti". Quanto al piano vaccini, secondo Fedriga "i cittadini che rifiutano Astrazeneca sono un problema vero, anche nella mia regione. Questo rallentamento sta creando enormi problemi sulla campagna vaccinale. Serve chiarezza da parte degli organi competenti affinché possano rassicurare i cittadini, c'e' stata una comunicazione confusa ora dobbiamo usare la chiarezza della scienza". (ITALPRESS). tan/ads/red 05-Mag-21 10:48

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Inter. Hakimi obiettivo numero 1 per Bayern di Nagelsmann

Articolo successivo

Carfagna “Il Ponte sullo Stretto è una priorità”

0  0,00