Covid, Von der Leyen “Italia aveva ragione a chiedere l’intervento Ue”

1 minuto di lettura

BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – "Ricordo bene l'inizio della pandemia e l'appello dell'Italia all'Europa. Gli italiani chiesero la solidarietà e il coordinamento dell'Europa, e avevano ragione. L'Europa doveva intervenire ed è quello che abbiamo fatto". Così la presidente della Commissione Ue, Ursula Von der Leyen, nel discorso sullo Stato dell'Unione. "L'Europa è l'unica regione a esportare vaccini su larga scala ed è anche pronta a discutere ogni proposta per affrontare la crisi in modo pragmatico. E' il motivo per cui siamo pronti a discutere le modalità della proposta americana per la revoca della proprietà intellettuale sui vaccini", ha aggiunto. "La storia d'Europa è una storia di rinascimento. Dopo ogni crisi è venuta una storia di rinascimenti. Questa è la nostra responsabilità. E' nostra responsabilità arrivare alla fine di questa pandemia e dare un nuovo futuro all'Europa", ha sottolineato Von der Leyen. (ITALPRESS). sat/red 06-Mag-21 11:26

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Turismo, Palmucci “Campagna vaccinale fondamentale per la ripresa”

Articolo successivo

Calcio: Milenkovic “Alla Fiorentina sono cresciuto e diventato uomo”

0  0,00