Coronavirus, Fedriga “Insistere con Rt è sbagliato”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – «Più che i colori, vanno rivisti i parametri ora che i numeri si sono ridotti. Insistere con l'Rt rischia di essere distorsivo». E' l pensiero di Massimiliano Fedriga, governatore del Friuli-Venezia Giulia e alla gida della Conferenza dele Regione in una intervista al Corriere della Sera. "La prossima settimana incontreremo il ministro Speranza e lì esamineremo il lavoro che sta facendo su questo tema un tavolo tecnico». Sul tanto dibattuto coprifuoco: «Abbiamo avanzato una soluzione di buon senso. Perché se permetti la ripresa delle attività di ristorazione devi anche consentire agli operatori orari adeguati ad accogliere i clienti. Le 23 rappresentano un buon compromesso. Decide il governo. Ma penso che il primo passo avverrà a breve. Attenzione, però, a focalizzarsi solo sul coprifuoco». "Il tetto delle 23 è la proposta presentata all'unanimità dalla Conferenza delle Regioni. Se il governo deciderà altrimenti lo vedremo» conclude. (ITALPRESS). pc/red 08-Mag-21 08:09

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tg Turismo – 8/5/2021

Articolo successivo

Diritto all’oblio e libertà di informazione: quale bilanciamento?

0  0,00