Libia, peschereccio “Aliseo” rientrato a Mazara del Vallo

1 minuto di lettura

MAZARA DEL VALLO (TRAPANI) (ITALPRESS) – E' giunto al porto di Mazara del Vallo, il peschereccio "Aliseo", raggiunto dai colpi di arma dei libici. A scortarlo una motovedetta della Guardia Costiera. Grane attesa per il ritorno dei sette uomini d'equipaggio compreso il comandante Giuseppe Giacalone, rimasto lievemente ferito. "Un pezzo della Guardia libica non rispone al Governo. Ci vuole un gran lavoro di diplomazia affinche' anche la nostra marineria nel Mediterraneo abbia la giusta sicurezza" denuncia il sindaco di Mazara del Vallo Salvatore Quinci, al porto accogliendo il rientro del peschereccio Aliseo. "La prossima settimana incontrerò a Roma i ministri degli Esteri e della Difesa" aggiunge il primo cittadino di Mazara che già aveva fatto sentire la propria voce attraverso i social: "Adesso basta! È inconcepibile pensare di continuare così. Servono accordi diplomatici, nuovi accordi commerciali, serve soprattutto un'azione forte e determinata da parte del Governo italiano affinché intervenga con la Libia". (ITALPRESS). pc/red 08-Mag-21 08:37

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calciomercato: Inter. Watford su Young, c’è anche il Miami di Beckham

Articolo successivo

Con la pandemia bambini e adolescenti piu’ connessi ma isolati

0  0,00