Nel primo trimestre 2021 sale il fatturato dei servizi

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – Nel primo trimestre 2021 l'Istat stima che l'indice destagionalizzato del fatturato dei servizi aumenti dello 0,6% rispetto al trimestre precedente e che l'indice grezzo registri un incremento, su base annua, dell'1,6%. L'indice del fatturato dei servizi nel primo trimestre 2021 mostra una risalita congiunturale nella gran parte dei settori. I maggiori incrementi si evidenziano per il settore del Trasporto e magazzinaggio (+3,5%) e per quello delle Agenzie di viaggio e servizi di supporto alle imprese (+3,4%). Aumenti più contenuti si registrano nel settore delle Attività professionali, scientifiche e tecniche (+0,8%), in quello dei Servizi di informazione e comunicazione (+0,7%) e nel Commercio all'ingrosso, commercio e riparazione di autoveicoli e motocicli (+0,6%). Una forte flessione caratterizza, invece, le Attività dei servizi di alloggio e ristorazione (-15,9%). In termini tendenziali, nel primo trimestre 2021 l'indice del fatturato risulta in crescita nei settori del Commercio all'ingrosso, commercio e riparazione di autoveicoli e motocicli (+7,8%), delle Attività professionali, scientifiche e tecniche (+5,1%) e dei Servizi di informazione e comunicazione (+1,4%). Sono contraddistinti da flessioni, invece, le Attività dei servizi di alloggio e ristorazione (-44,8%), il Trasporto e magazzinaggio (-8,1%) e le Agenzie di viaggio e i servizi di supporto alle imprese (-7,9%). (ITALPRESS). sat/com 28-Mag-21 12:33

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Guardiola “Champions? Abbastanza sicuro che ce la faremo”

Articolo successivo

Lavoro, Sbarra: “Investire sulla sicurezza non sia considerato un costo”

0  0,00