G7, Draghi “Con la Cina cooperazione ma franchezza”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Quale atteggiamento deve avere il G7 nei confronti della Cina e in generale di tutte le autocrazie, che usano la disinformazione, i social media, fermano gli aerei in volo, rapiscono, uccidono, non rispettano i diritti umani, usano il lavoro forzato". Questo, ha detto il presidente del Consiglio Mario Draghi, il tema principale del G7: "Tutti questi temi di risentimento verso le autocrazie sono stati toccati e condivisi – ha aggiunto – Per questo è stato un vertice realistico: c'era contentezza per l'economia ma non si sono persi di vista i problemi". Con la Cine, ha detto Draghi, l'atteggiamento deve essere di "cooperazione, competizione e franchezza". "Si e' parlato di divisioni tra il presidente americano e l'Italia e la Germania – ha detto Draghi – Il comunicato riflette perfettamente la posizione nostra in particolare rispetto alla Cina", ossia "cooperare ma essere franchi sulle cose che non condividiamo e accettiamo". (ITALPRESS). fil/red 13-Giu-21 16:25

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Euro2020, Hjulmand “Non dovevamo tornare in campo”

Articolo successivo

Euro2020: Girone F. Irrati designato Var di Ungheria-Portogallo

0  0,00