Lavoro, Orlando “La sfida è rafforzare i sistemi di protezione sociale”

1 minuto di lettura

CATANIA (ITALPRESS) – "Il G20 negli ultimi anni si è soffermato sulla necessità del rafforzamento dei nostri sistemi di protezione sociale, anche alla luce della proliferazione di nuove forme di lavoro. La crisi innescata dalla pandemia ha reso questa sfida più urgente che mai". Lo ha detto il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali aprendo la seconda giornata del G20 del Lavoro a Catania. "In questo ultimo anno e mezzo – ha aggiunto – infatti, sono state mobilitate una quantità di risorse senza precedenti per mitigare l'impatto sociale della crisi economica su quelle categorie particolarmente vulnerabili come i lavoratori temporanei o stagionali, i lavoratori autonomi, i lavoratori informali. Ma la questione fondamentale è quella di rendere queste misure strutturali, di adattare il sistema di protezione sociale a una realtà in evoluzione, garantendo l'adeguatezza e l'efficacia delle misure all'interno di un quadro di finanza pubblica sostenibile". (ITALPRESS). fag/sat/red 23-Giu-21 15:55

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Horizon Automotive installa le colonnine nei suoi Mobility Hub

Articolo successivo

Barelli “Paltrinieri è affetto da mononucleosi”

0  0,00