Lavaggi del cervello mediatici, verità assolute ma frutti marci

2 minuti di lettura

Riflettevo ieri che in fondo il mainstream ha trovato la gallina dalle uova d’oro: far pressione sui temi senza rischiare alcuna analisi ulteriore, alcuna seria riflessione, scegliendo le portate e dicendo che solo quelle sono buone e solo quelle sono commestibili.

Basta poi trovare l’influencer o il testimonial forte e la frittata è fatta. È la verità assoluta quella che propinano. E pensare che filosofi su filosofi si sono interrogati sulla vita e sulla società senza trovare una risposta definitiva o unica.
Se dici qualcosa di appena dubitativo sulla propaganda sul vaccino sei no vax.
Se dici qualcosa di appena critico sull’Europa sei un antieuropeista.
Se dici che c’è qualcosa di non chiaro e mal scritto nel Ddl Zan sei omofobo.
Se dici che non tutte le donne sono angioletti, sei femminicida.
Se non ti inchini in omaggio al movimento Black Lives Matter, sei un razzista.
Se dici che uno Stato deve rispondere anche alla propria Costituzione oltre che alle regole comuni tra Stati, sei un sovranista fascista e antimondialista.
Se credi nel progresso ma critichi alcune svolte di questo, sei reazionario.
Se non credi nella scienza tout court sei un medievale.
E cosí via.

In pratica si evita così ogni approfondimento, ogni dibattito sui temi, si sceglie la strada ideologica che spazza via il ragionamento, le sfumature in cui siamo immersi nella vita. Di fronte alla complessità della realtà si sceglie la tifoseria, sei della Roma se no sei della Lazio. Con l’ignoranza si comandava il mondo, con l’ignoranza si continua a comandare.
Ora mi domando visto che ormai è palese il lavaggio del cervello quotidiano che subiamo su disparati temi: ma davvero credete a tutto quello che dice la TV o dice chi ci governa come fosse oro colato? E dire che gli effetti che stiamo vivendo di certi pensieri e pressioni di pensiero non appaiono affatto frutti buoni né riscontriamo miglioramenti di vita.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calciomercato: stampa inglese, Milan interessato a James Rodriguez

Articolo successivo

Scopre con controlli post Covid raro tumore cardiaco, salvato

0  0,00