Cts, via libera discoteche all’aperto, ingresso con green pass

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – Il CTS si è riunito oggi per "fornire indicazioni rispetto allo sviluppo e adozione di protocolli che una volta definiti possano consentire una data di riapertura delle attività del comparto discoteche e locali di pubblico spettacolo nella stagione estiva". L'apertura delle discoteche, può essere considerata "laddove i protocolli prevedano che: le attività siano limitate ai contesti che possano garantire lo svolgimento esclusivamente all'aperto; l'ingresso sia essere limitato ai possessori di un certificato verde valido che non può essere sostituita da autocertificazione; l'affollamento non possa superare il 50% della capienza massima ivi incluso il personale di servizio e dipendente; chiunque abbia una temperatura superiore a 37,5 o sintomatologia compatibile con Covid-19 eviti di accedere; sia garantita la tracciabilità degli utenti presenti; l'utenza sia resa consapevole che tali attività tra quelle a maggior rischio di assembramento e trasmissione del virus SARS-CoV-2 che è pertanto necessario adottare comportamenti responsabili e tali da ridurre il rischio di trasmissione; le eventuali attività di ristorazione e bar siano soggette alle regole già vigenti". Il CTS raccomanda infine che le Autorità Sanitarie Locali e le altre istituzioni coinvolte nella sicurezza siano coinvolte nella validazione e rispetto dei protocolli di prevenzione ed igienico sanitari a garanzia del massimo rispetto delle misure di sicurezza. (ITALPRESS). mgg/com 25-Giu-21 21:17

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ed Sheeran torna con il nuovo singolo “Bad Habits”

Articolo successivo

Bonucci “Rispetto per Austria ma pronti a giocare il nostro calcio”

0  0,00