Intesa tra Adm e Polizia di Stato in materia di banche dati

2 minuti di lettura

ROMA (ITALPRESS) – Un protocollo d'intesa finalizzato allo scambio di banche dati per rafforzare la collaborazione interistituzionale è stato sottoscritto dal direttore dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Marcello Minenna, e dal prefetto Lamberto Giannini, Capo della Polizia Direttore Generale della Pubblica Sicurezza. Tale sinergia in materia di raccordo informativo e di analisi operativa consentirà di implementare le reciproche attività formative e lo scambio di best practices, anche nelle tecnologie di supporto alle attività di pertinenza, con l'obiettivo di rafforzare le capacità di contrasto di rispettiva competenza, nonché avviare ulteriori forme di collaborazione attinenti agli ambiti di competenza specialistica della Polizia di Stato. Queste ultime riguardano lo scambio di informazioni per lo sviluppo di iniziative, anche congiunte, nei settori di interesse comune; l'organizzazione di attività formative reciproche, anche attraverso la pianificazione di convegni, conferenze e seminari, favorendo la partecipazione di propri rappresentanti, anche al fine di realizzare progetti, studi, ricerche e analisi su temi di comune interesse; lo scambio di best practices, con particolare riferimento al settore delle tecnologie di supporto alle attività di competenza e in materia di analisi dei "big data". Il Capo della Polizia ha sottolineato l'importanza del protocollo in un'ottica di collaborazione tra le Amministrazioni dello Stato in un contesto strategico quale quello della Sicurezza e della tutela dei cittadini. "Con questo accordo l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli conferma il suo ruolo in prima linea a difesa della legalità, in uno spirito di collaborazione avviato con tutte le istituzioni impegnate nella sicurezza del nostro Paese", dichiara il direttore di Adm, Marcello Minenna. (ITALPRESS). pc/com 26-Giu-21 09:14

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Motomondiale: Agostini “Rossi? Contro orologio vita niente da fare”

Articolo successivo

Lavoro, Landini “Su sicurezza scelte precise da fare”

0  0,00