Letta “Attorno a Draghi uniti per battere le destre”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Vorrei fare quelle riforme che da troppo tempo stiamo aspettando e che non sono ancora arrivate, oggi con Draghi possiamo ottenere queste riforme e accanto a Draghi possiamo costruire un progetto di centrosinistra che sia vincente nel 2023 alle prossime elezioni politiche. E' un percorso da fare insieme, sostenendo insieme il Governo, battendo le destre populiste e sovraniste, che raccontano agli italiani delle favole". Ad affermarlo il segretario del Pd Enrico Letta, intervendo alla conferenza programmatica del Partito socialista italiano. Per Letta "il documento dei 16 partiti sovranisti, firmato anche da Salvini e Meloni, cambia molto lo scenario europeo e quello italiano. Non è possibile sottoscrivere quel documento e sostenere il Governo europeista di Mario Draghi; c'è una contraddizione in termini. E' come se una persona dicesse che tifa Milan e Inter insieme e questo non si può fare: o si tifa Milan o si tifa Inter. O si sostiene il governo Draghi o si sostengono le politiche europee di Orban, cose totalmente diverse tra di loro, ed è quello che sta accadendo con la scelta di Salvini, scelta incompatibile con il documento dei 16". (ITALPRESS). tai/ads/red 03-Lug-21 15:05

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Basket: Preolimpico. Italia in finale, battuta Rep.Dominicana

Articolo successivo

M5S, Di Maio “Momento delicato, credo troveremo soluzione”

0  0,00