Samsung Italia, Graf nuovo Head of Marketing Communication and Media

2 minuti di lettura

MILANO (ITALPRESS) – Samsung Electronics Italia annuncia la nomina di Adrian Graf a Head of Marketing Communication and Media. Con questo nuovo ruolo e riportando direttamente al Presidente Sung Taek Lim, Adrian Graf assume la responsabilità della definizione e dello sviluppo dei piani di marketing dell'azienda, della loro gestione e implementazione e delle strategie di comunicazione. Il manager guiderà la divisione che comprende l'area Marcom, l'area Crm e l'area media con l'obiettivo di innovare e sviluppare ulteriormente la relazione con i consumatori finali attraverso un approccio multicanale e grazie ad un racconto di marca incisivo e coerente. Graf continua il percorso professionale iniziato in Samsung nel 2014, ricoprendo dapprima la carica di Trade Marketing Director e successivamente, all'interno della business unit Audio Video di Samsung Electronics Italia, il ruolo di Marketing & Trade Marketing Director TV Division, dove ha contribuito a consolidare la leadership di Samsung nel settore dei TV. Il manager vanta un consolidato know-how nell'area marketing grazie a esperienze significative in importanti realtà. In precedenza ha infatti lavorato presso il Gruppo Bolton, in qualità di product manager per diversi brand del gruppo, nel 1998 è entrato in Plasmon, Gruppo Heinz, come group product manager e nel 2000 in Sara Lee Household & Bodycare Italia, nel trade marketing del canale farmaceutico. Nel 2001 Graf è approdato in San Pellegrino – Nestlé Waters Italia dove ha ricoperto ruoli di crescente importanza e responsabilità per i marchi di bibite e acqua minerale del gruppo a livello regionale e internazionale. Adrian Graf è laureato in Economia Aziendale, specializzazione in Marketing, presso l'Università L. Bocconi di Milano. (ITALPRESS). sat/com 06-Lug-21 11:25

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

La realta’ aumentata in sala operatoria al Policlinico di Bari

Articolo successivo

Scherma, Daniele Garozzo: “Cresciuto dopo Rio, Olimpiadi sogno speciale”

0  0,00