Dall’Ecofin via libera al Pnrr dell’Italia e di altri 11 Paesi

1 minuto di lettura

BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – L'Ecofin, il Consiglio dei ministri dell'Economia e delle finanze dell'UE, ha adottato il primo pacchetto di decisioni di esecuzione del Consiglio sull'approvazione dei piani nazionali per la ripresa e la resilienza. Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Grecia, Italia, Lettonia, Lussemburgo, Portogallo, Slovacchia e Spagna hanno ottenuto il via libera per l'utilizzo dei fondi dell'UE per la ripresa e la resilienza allo scopo di rilanciare le loro economie e riprendersi dalle conseguenze della COVID-19. "Grazie all'adozione di decisioni di esecuzione del Consiglio sull'approvazione dei piani, gli Stati membri possono concludere convenzioni di sovvenzione e accordi di prestito che consentiranno un prefinanziamento fino al 13% dell'importo totale", si legge in una nota. "La vera partita inizia ora. La affrontiamo con la consapevolezza di chi ha già dimostrato di saper vincere, con il gioco di squadra, sfide difficili come questa", commenta su Twitter il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega agli Affari Europei, Enzo Amendola. (ITALPRESS). sat/com 13-Lug-21 13:00

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Muriqi “Alla Lazio voglio far vedere quanto valgo”

Articolo successivo

Banca del Fucino, Masi confermato Presidente, Maiolini nuovo Ad

0  0,00