Fisco, nei primi 5 mesi del 2021 entrate +9,2%

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – Le entrate tributarie e contributive nei primi cinque mesi dell'anno evidenziano nel complesso una crescita del 9,2% (+22.611 milioni di euro) rispetto all'analogo periodo dell'anno 2020. Il dato tiene conto della variazione positiva dell'11,0% (+16.877 milioni di euro) delle entrate tributarie e della crescita delle entrate contributive del 6,3% (+5.734 milioni di euro). Lo rende noto il ministero dell'Economia. Il confronto tra il risultato dei primi cinque mesi del 2021 e quello del corrispondente periodo dell'anno precedente presenta elementi di disomogeneità che riflettono gli effetti delle misure adottate dal Governo per fronteggiare l'emergenza sanitaria e nelle quali rientrano sospensioni, riduzioni o recupero dei versamenti per diverse tipologie di imposte. (ITALPRESS). sat/red 15-Lug-21 17:05

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Alfa Romeo Stelvio “Miglior auto per dirigenti” anche per Horizon

Articolo successivo

Commissione Ue svela il Green Deal, -55% CO2 entro il 2030

0  0,00