Green Pass, Gelmini “E’ scelta di libertà”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Riscontriamo un fatto, senza una vaccinazione estesa rischiamo di tornare a chiudere il Paese. Ci sono dati inconfutabili, il virus sta tornando a colpire il Paese, ma dove ci sono i vaccinati non aumentano ricoveri e terapie intensive. Questo è un elemento dal quale non possiamo prescindere, la scelta del green pass è una scelta di libertà. Se vogliamo difendere la libertà occorre la fiducia nella scienza, solo così eviteremo l'emergenza sanitaria e non andremo ad aggravare la situazione economica". A dirlo Mariastella Gelmini ministra per gli affari regionali e le autonomie ospite a Tg2 Post. "L'80% degli insegnanti – aggiunge – ha fatto una dose, mi auguro che non sia necessario l'obbligo vaccinale, credo che sia importante l'informazione, il coinvolgimento delle persone e la consapevolezza che nessuno ha nostalgia della didattica a distanza. Dobbiamo tornare alla didattica in presenza, garantire la riapertura in sicurezza (ITALPRESS). tai/mgg/red 27-Lug-21 21:52

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid,99 morti su 100 da febbraio non avevano completato ciclo vaccinale

Articolo successivo

Milano, Bernardo “per i commercianti non è stato fatto abbastanza”

0  0,00