Incendio distrugge grattacielo a Milano

1 minuto di lettura

MILANO (ITALPRESS) – Un incendio è scoppiato in un palazzo di 15 piani in via Antonini, a Milano. Sul posto sono intervenute numerose squadre dei vigili del fuoco. Sono stati evacuati tutti gli abitanti dell'edificio. Distrutta l'intera facciata dell'edificio. Sono 17 le ambulanze più l'elisoccorso intervenute in via Antonini, a Milano, per l'incendio di Torre Moro. Secondo quanto rende noto l'Areu, è stato allestito un presidio medico avanzato sul posto. Al momento nessun paziente è stato ricoverato in ospedale. Sul posto è giunto anche il sindaco di Milano Giuseppe Sala. L'edificio distrutto dall'incendio di oggi pomeriggio a Milano è la Torre Moro, ai numeri civici 32 e 34 di via Antonini. Il complesso è costituito da due piani interrati, adibiti ad autorimesse, posti auto, cantine e locali tecnici, da un piano fuori terra adibito ad attività commerciale, da una parte superiore in cui sono state realizzate unità immobiliari disposte su due livelli e, da una torre residenziale di 16 piani che raggiunge i 60 metri di altezza. (ITALPRESS). sat/red 29-Ago-21 19:47

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

A Spa vince la pioggia, Verstappen primo con punteggio dimezzato

Articolo successivo

Incendio grattacielo a Milano, Sala “Fiamme arrivate anche al piano interrato”

0  0,00