Afghanistan, per 44% italiani decisione USA presa senza consultare UE

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – Nelle scorse settimane, dopo anni di conflitti e scontri, gli Stati Uniti e la coalizione NATO hanno ritirato le proprie truppe dall'Afghanistan, lasciando, di fatto, il Paese nelle mani dei talebani che hanno conquistato la capitale Kabul e il governo del Paese. Secondo l'opinione del 43,9% degli italiani, la decisione di lasciare l'Afghanistan è stata presa dagli USA in autonomia e senza consultare l'Europa. Un'opinione condivisa in modo trasversale dagli elettori di tutte le forze politiche, a esclusione di Forza Italia. E' quanto emerge da un sondaggio di Euromedia Research. Il Presidente del Consiglio Draghi si sta impegnando per organizzare un G20 straordinario per discutere proprio della questione afgana. Un'iniziativa che tuttavia, secondo il 40,3% degli intervistati, lascia il tempo che trova. In questo caso le opinioni si dividono in base all'elettorato: se l'area di centrodestra è maggiormente convinta dell'inutilità dell'iniziativa, il centrosinistra la giudica come una vittoria politica di Mario Draghi. Dati Euromedia Research – Realizzato il 02/09/2021 con metodologia mista CATI/CAWI su un campione di 1.000 casi rappresentativi della popolazione italiana maggiorenne. (ITALPRESS). abr/com 15-Set-21 13:15

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Varie: Pancalli “Anomalia l’assenza Ministero Sport in Paese civile”

Articolo successivo

Banche, Uilca “Più territorio e meno speculazione per la crescita”

0  0,00