Agli Emmy Awards successi per The Crown e Ted Lasso

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – Come da pronostico la serie Netflix "The Crown" si aggiudica il riconoscimento come miglior serie drammatica nella serata della 73ma edizione degli Emmy Awards, andata in scena nella notte a Los Angeles con un gala con capienza ridotta a causa del coronavirus. La serie sulla famiglia reale britannica ha fatto il pieno di statuette: miglior attrice (Olivia Colman), miglior attore (Josh O'Connor), miglior attrice non protagonista (Gillian Anderson), miglior attore non protagonista (Tobias Menzies), miglior regista (Jessica Hobbs) e miglior sceneggiatura (Peter Morgan). Il premio per la migliore serie commedia va a "Ted Lasso". La serie incentrata sulla storia di un allenatore di college football Usa chiamato a confrontarsi con il football europeo, ha rispettato le attese della vigilia aggiudicandosi anche i premi per il miglior attore non protagonista, Brett Goldstein, e per la migliore attrice non protagonista, Hannah Waddingham. Il premio per la miglior miniserie va a "La Regina degli Scacchi". (ITALPRESS). ads/r 20-Set-21 08:52

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Castrovilli “Tornerò più forte di prima”

Articolo successivo

De Giorgi “Impresa straordinaria ma per L’Itavolley è solo l’inizio”

0  0,00