Ita, Nessun accordo con i sindacati che continuano mobilitazione

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – Fumata nera al termine dell'incontro odierno tra sindacati e ITA, nella persona del presidente Alfredo Altavilla che – come affermato dagli stessi sindacati – ha chiuso ogni possibilità di confronto con il sindacato che, dopo quasi un mese di incontri, ha chiesto di dare un'impostazione diversa a quanto è stato fatto finora. "All'unanimità le forze sindacali hanno richiesto di attuare una modalità coordinata tra i vari soggetti interessati alla vertenza Alitalia per le soluzioni all'occupazione" afferma l'Unione Sindacale di Base. Ita ha infatti confermato che applicherà il regolamento aziendale e che procederà alle assunzioni in base a non ben identificati criteri, sulla scorta della selezione avviata sin dal 26 agosto. La delegazione sindacale, concluso l'incontro con Altavilla, ha deciso di rimanere in presidio all'interno della sede di ITA. La mobilitazione continua domani a piazza San Silvestro alle ore 10.00. "Non avendo avuto ancora una convocazione dai ministeri competenti, nonostante i numerosi e reiterati solleciti, venerdì prossimo, 24 settembre, è confermato lo sciopero di tutto il trasporto aereo" afferma la Fit-Cisl. (ITALPRESS). tvi/red 20-Set-21 19:05

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Meloni “Green Pass italiano è un caso unico al mondo”

Articolo successivo

Vaccino, Figliuolo: “In Sicilia una grande organizzazione”

0  0,00