Fiorentina e Sassuolo di misura, poker Empoli col Bologna

2 minuti di lettura

PALERMO (ITALPRESS) – Grande spettacolo e tante emozioni nelle gare della domenica pomeriggio di Serie A. Tre match, otto reti e parecchie splendide giocate. Un rigore di Vlahovic al 16' permette alla Fiorentina di tornare al successo dopo il ko nell'infrasettimanale contro l'Inter. I viola di Italiano si confermano una delle squadre più interessanti del campionato e l'attaccante serbo giorno dopo giorno ne rappresenta il gioiello più prezioso. Interrompe la striscia di tre sconfitte consecutive il Sassuolo che a Reggio Emilia piega per 1-0 un'ottima Salernitana che fino ai minuti finali ha provato a recuperare il vantaggio dei neroverdi messo a segno da Berardi, abile a sfruttare con un colpo di testa un perfetto cross del solito Boga. Infine, strepitoso poker dell'Empoli al 'Castellani' contro il Bologna. Pronti via e la gara si sblocca al 1' con un errore di Bonifazi che spedisce la sfera nella sua porta su un cross proveniente dalla corsia destra. La reazione degli emiliani è rabbiosa e all'11' trovano il pari con un potente destro di Barrow. I rossoblù sembrano avere in pugno il pallino del gioco ma al 20' falliscono il sorpasso con un rigore di Arnautovic, calciato dall'austriaco sul palo. Questo episodio sveglia l'Empoli che trova: prima la rete del nuovo soprasso con Pinamonti, poi il tris col rigore di Bajrami. A tredici dalla fine la riapre la squadra di Mihajlovic con Arnautovic, ma al 90' Ricci chiude i conti per l'Empoli: è 4-2. (ITALPRESS). mra/gm/red 26-Set-21 17:15

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Landini “Serve un nuovo Statuto dei lavoratori”

Articolo successivo

Covid, 3099 nuovi casi e 44 decessi nelle ultime 24 ore

0  0,00