/

Vacanze culturali ricchezza d’Italia. Confesercenti: il 15 incontro sul futuro del turismo

1 minuto di lettura

Dopo due anni di difficoltà, il turismo culturale italiano sta ripartendo a tutta velocità. Lo dimostra il progetto di promozione: “Ritorno alla grande bellezza: la ripartenza del turismo culturale italiano dopo la fine delle restrizioni”. “Una eccellenza dell’Italia”,sottolinea la Confesercenti, “favorita da un sistema delle città d’arte e dei borghi più belli d’Italia, una grande bellezza diffusa cui i viaggiatori italiani e stranieri sono ansiosi di tornare”.

Bellezza che favorisce il Pil

“Un attrattore unico al mondo che, adeguatamente valorizzato e sostenuto, potrebbe contrastare il rallentamento dell’economia italiana causato dalle tensioni internazionali, rimettendola sul sentiero della crescita”, scrive la Confesercenti, che illustra il tema di “Ritorno alla grande bellezza: la ripartenza del turismo culturale italiano dopo la fine delle restrizioni”.

Uno studio sul turismo

L’appuntamento è un approfondimento organizzato da Assoturismo Confesercenti per il mercoledì 15 Giugno 2022 ore 10.30 Palazzo delle Esposizioni Via Nazionale 194, Roma. “L’evento sarà l’occasione per diffondere dati inediti sul turismo culturale in Italia”, sottolinea la nota della Confesercenti, “con previsioni sull’anno in corso e sull’impatto che una ripresa del segmento può avere su consumi e Pil del nostro Paese, maanche per presentare progetti e proposte per valorizzarlo. Aprirà i lavori la Presidente di Confesercenti Nazionale Patrizia De Luise. Interverranno il Vice Presidente

Ospiti e relatori

Vicario di Assohotel Nicola Scolamacchia, il Presidente di Assoturismo Confesercenti Vittorio Messina, l’Amministratore delegato Enit Roberta Garibaldi e il Ministro del Turismo Massimo Garavaglia. Per partecipare è necessario indossare Mascherina FFP2. Per ragioni di sicurezza, i posti in sala sono limitati. Per informazioni e per accrediti stampa scrivere a stampa@confesercenti.it. Al termine dell’iniziativa pubblica, i lavori proseguiranno a porte chiuse con l’assemblea elettiva di Assohotel, l’associazione di categoria che riunisce le imprese alberghiere di Assoturismo Confesercenti.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Parigi2024: Malagò “Faremo bene, preoccupazione su medio-lungo periodo”

Articolo successivo

Tennis: Torneo Queen’s. Fabbiano eliminato nelle qualificazioni

0  0,00