Cappetta (Bocconi): “Progettare e diffondere bellezza del lavoro”

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – “Bisogna progettare un lavoro bello, giusto e produttivo, investendo in un sistema di formazione che permetta l’accrescimento delle competenze”. Ne è convinta la professoressa Rossella Cappetta, Università Bocconi, Associate Dean for Open Programs, Sda Bocconi Business School, intervenuta nell’ambito del nuovo appuntamento con Adnkronos Q&A, ‘Le competenze, un punto fermo’, al Palazzo dell’Informazione a Roma. La professoressa è stata protagonista del keynote speech ‘Come si costruiscono nuove skills’. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Natalini (Lundbeck Italia): “Favoriamo reskilling soprattutto in ambito digitale”

Articolo successivo

Fiaschi (Manageritalia): “Riformare mercato del lavoro per individuare competenze”

0  0,00