Scuola. Sindacati: assemblea e incontri per rinnovo del contratto. E sul Covid problemi irrisolti

“Una fase di intensa iniziativa, che prevede un piano ampio di assemblee per il piĂą ampio coinvolgimento delle lavoratrici e dei lavoratori”. Questo il prossimo obiettivo dei sindacati della scuola Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola Rua, Snals Confsal, Gilda Unams, che hanno riassunto in un documento le loro richieste da discutere e successivamente da […]

Continua a leggere

Appello al ministro Azzolina. I sindacati: discutere subito gli interventi contro i contagi nelle scuole

“Chiediamo un incontro urgente sulle misure per il contrasto e il contenimento di Covid-19”. Non si è fatta attendere la richiesta dei sindacati della scuola dopo che il premier Giuseppe Conte nella conferenza stampa di domenica sera ha varato il documento che contiene le nuove misure di contrasto alla diffusione del contagio da Coronavirus. “Alla […]

Continua a leggere
Lucia Azzolina

Emergenza scuola: ancora ritardi ed errori, il ministro Azzolina apra un confronto vero, per il bene di insegnanti e famiglie

Scuola, ministero e sindacati. Non accenna a diminuire di intensitĂ  la polemica, anzi la sfida a colpi di critiche tra il ministro Azzolina e i sindacati che sottolineano le incongruenze delle scelte ministeriali, dai concorsi, alle disposizioni anti Covid, dai ritardi sulle scelte e programmazioni fino alle graduatorie per l’inserimento di insegnanti precari. Maddalena Gissi, […]

Continua a leggere
Maddalena Gissi - cisl

Scuola. Gissi (Cisl): insegnanti e sindacati, giornata di studio sui problemi da affrontare

“Da tempo la Cisl ha scelto di investire con decisione sulla cosiddetta ‘prima linea’, valorizzando al massimo la rappresentanza sui luoghi di lavoro”. Maddalena Gissi, responsabile nazionale della Cisl scuola, annuncia così la “Giornata Nazionale Rsu e Delegati Cisl Scuola”, che si terrĂ  lunedì 7 settembre 2020 in tutta Italia. Appuntamento giunto alla sua quinta […]

Continua a leggere
scuola

Scuola in emergenza. Sindacati all’attacco: graduatorie nel caos. Migliaia di precari con titoli sconvolti. Il ministro non vada avanti, serve un provvedimento urgente

“Serve un provvedimento d’urgenza. Neanche l’algoritmo di Renzi fece tanto. Procedura coinvolge 250 mila persone. ServirĂ  per immettere in ruolo un docente su quattro. Testare, a campione, le varie situazioni per restituire fiducia al sistema che viceversa rischia il collasso”. Per la Uil scuola si è superato ogni limite. Dagli allarmi si è arrivati all’emergenza, […]

Continua a leggere