Migranti Diciotti spariti, Cacciari: “Nessuno scandalo. Emigrare è diritto naturale”

Cinquanta migranti che dalla nave Diciotti erano stati trasferiti nel centro di Rocca di Papa si sono allontanati e risultano irreperibili. Il ministro dell’Interno Matteo Salvini, finito sotto inchiesta dalla Procura di Agrigento per aver fermato la nave della Guardia costiera per diversi giorni impedendo lo sbarco delle persone a bordo, ora sembra avere un’arma […]

Continua a leggere

Migranti Diciotti spariti, F. Totolo: “Cara Caritas, sono scappati per non essere scoperti”

Sul caso dei migranti sbarcati dalla nave Diciotti e scappati dal centro di Rocca di Papa dove erano ospitati (si tratta di cinquanta persone che si allontanate e risultano irreperibili) Lo Speciale ha chiesto un commento a Francesca Totolo, esperta di immigrazione e di attività delle Ong, collaboratrice de Il Primato Nazionale, e come ama definirsi lei […]

Continua a leggere

Migranti Diciotti spariti, Meluzzi: “Ma molti non erano malati? Se contagiano di chi è la colpa?”

Cinquanta migranti che dalla nave Diciotti erano stati trasferiti nel centro di Rocca di Papa si sono allontanati e risultano irreperibili. Le cinquanta persone si erano limitate a “manifestare l’interesse per formalizzare la domanda d’asilo” precisa il Viminale. “Ma come, non li avevo sequestrati?” ha commentato ironico il ministro Salvini. Lo Speciale ha chiesto un […]

Continua a leggere

Nave Diciotti, parla Fusaro: “Migranti ormai privilegiati, perché coerenti con mondialismo”

La nave Diciotti della Guardia Costiera italiana ha potuto sbarcare il suo carico di migranti, sessantasette in tutto, raccolti dal mercantile Vos Thalassa che li aveva soccorsi in mare. Il premier Giuseppe Conte ha infatti concesso semaforo verde allo sbarco nel porto di Trapani su richiesta del Presidente della Repubblica Mattarella. Ma resta il grave […]

Continua a leggere

Nave Diciotti, Mattarella chiude il caso ma per Salvini violenza non è accettabile

L’intervento del Capo dello Stato, Sergio Mattarella, sulla vicenda della nave Diciotti, ha diviso il governo giallo-verde. Il premier Giuseppe Conte ha scelto la via della risposta immediata al Quirinale in ottemperanza all’indicazione ricevuta secondo i media, ma per Matteo Salvini il presidente della Repubblica “non si è mai intromesso in quello che abbiamo fatto”. Dov’è […]

Continua a leggere