Scuola, Nicastri (Aidr): formazione per guidare processo digitale

“Serve maggiore consapevolezza insegnanti, studenti e famiglie su potenzialità e rischi” Il mondo della scuola non demonizzi l’inesorabile sviluppo di strumenti digitali e multimediali, ma accompagni, passo dopo passo, ciascuno con il suo ruolo e con le proprie competenze personali, il continuo processo di innovazione tecnologica. A esortare in tale direzione “docenti, studenti e famiglie” […]

Continua a leggere

Francia abolisce mamma e papà, parla Crepet: “Perché dico no”

I cambiamenti antropologici sono un dato di fatto, tuttavia la formula “genitore 1 – genitore 2”, in quanto “cacofonica” e goffamente “burocratica”, è tutt’altro che convincente. Lo sostiene lo psichiatra Paolo Crepet, interpellato da Lo Speciale sulla recente riforma adottata dal Ministero dell’Educazione francese, che ha bandito l’utilizzo delle parole “mamma” e “papà” nelle documentazioni […]

Continua a leggere

Gay. Pisa style: “L’educazione dei minori resti di competenza delle famiglie”

Il lavoro culturale di famiglie, professionisti e associazionismo sta ottenendo i primi risultati. Dopo Verona città della vita, è Pisa città della libertà educativa.  “L’educazione dei minori – afferma il vicesindaco di Pisa Raffaella Bonsangue – deve restare di competenza delle famiglie. La fragilità dell’infanzia e dell’adolescenza non può e non deve essere turbata da […]

Continua a leggere

Ora anche la laicità ha i comandamenti, a scuola in Francia si va così

Il documento sulle buone pratiche della laicità è stato stilato dal Consiglio dei saggi predisposto, nominato nel gennaio 2018 dal ministro Jean-Michel Blanquer, esponente del partito ‘La Re’publique en Marche’ del presidente Emmanuel Macron. Sostituisce la guida di 33 pagine, molto recente, firmata da Najat Vallaud-Belkacem, ministro dell’Educazione nazionale, di origine marocchina, in carica dal […]

Continua a leggere

CENTO ISTITUTI PER “CORTI A SCUOLA”

Lanciato nel luglio scorso dal Centro Nazionale del Cortometraggio, “Corti a scuola”, che prevede otto programmi di cortometraggi gratuiti per le scuole secondarie di I e II grado, ha suscitato una straordinaria attenzione e adesione da parte degli istituti italiani. Si è infatti da poco registrata la centesima adesione al progetto. Questi programmi che, di […]

Continua a leggere