Salvini al palio di Siena, cosa succede nel governo?

Politica

Luigi Di Maio: Salvini a Siena? Non per protesta, il governo c’è e lotta insieme agli italiani. E questa la sintesi del messaggio che ha voluto mandare ai telespettatori, davanti ad Agorà Rai, il ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico.

Il governo è compatto – afferma – “finchè ognuno sarà se stesso, saremo autentici. E per questo i cittadini o ci apprezzeranno o ci criticheranno. Tutti e due sapevamo chi era l’altro quando abbiamo deciso di metterci insieme in questo governo”.

Ho conosciuto Matteo Salvini – ha ricordato il vice premier – quando nessuno immaginava che le due forze politiche potevano mettersi insieme. Ognuno di noi ha il proprio carattere e il proprio modo di fare”. E l’accordo prosegue, è solo un contratto di governo però. Nessuna alleanza ulteriore in vista.

Quanto a Salvini a Siena, Di Maio non ha ricevuto segnalazioni o perplessità. Il problema ora è l’Italia dove l’incertezza lavorativa ha portato ad un consumo di anti-depressivi che ci vede tra i primi in Europa, e occorre lavorare insieme per far risorgere un Paese in crisi assoluta.

E ieri, infatti, Salvini aveva spiegato così la sua assenza dal Cdm: “Avevo promesso al sindaco che se avesse vinto sarei venuto dopo 45 anni a vedere il mio primo Palio. Ecco io cerco sempre di mantenere gli impegni presi. + una festa, comunque andrà sarà una festa”.

Un palio “anormale”, per la prima volta non c’era neanche un esponente di sinistra a questa manifestazione. La tradizione dovrebbe unire, come si diceva?

La vittoria alla fine è arrivata con il cavallo esordiente Rocco Nice, un baio di otto anni, montato dal fantino Andrea Mari, detto Brio, senese 41enne. L’ultima vittoria della Contrada del Drago risale al 2 luglio 2014, ed è la 37esima.

Condividi!

Tagged