trilafon dosaggio antidepressivo quante volte al giorno lasix dosaggio anziani viagra prezzo generico in farmacia a napoli cialis generico serve ricetta antibiotico senza ricetta rossa viagra o cialis dove acquistare prezzo cialis da 40 priligy farmaco generico viagra generico on line italia cialis originale da 10 prezzo con ricetta farmacia viareggio online cialis 5 mg originale quanto costa il cialis 4 cpr riv 10 mg posologia kamagra jelly farmacia on line simil viagra in farmacia senza ricetta medica viagra australia italia viagra senza ricetta è legale forum per acquistare cialis serve ricetta per acquistare levitra serve ricetta pillola e antibiotici site sessualita.alfemminile generici viagra cialis levitra ricetta viagra guardia medica cialis gel online farmaci antibiotici per otite spedra e cialis si possono prendere cialis in italia serve ricetta forum sito per cialis sicuro cialis generico pagamento paypal comprare viagra con contrassegno si possono prendere contamporaneamente cialis e serenoa repens inghilterra farmacia con ricetta costo cialis generico per il cialis in farmacia ci vuole la ricetta medica pillola per la pressione e cialis dosaggio antibiotico augmentin prezzo del cialis in farmacia cialis online miglior prezzo

Di Maio con i gilet gialli: non mollate. E la rete con chi sta? Tra satira e polemica

4 minuti di lettura

Luigi Di Maio, vice premier italiano, ha sconvolto la cosiddetta casta istituzionale dichiarando il suo sostegno ai gilet gialli che “assediano” la Francia di Macron e così ha scritto sui suoi profili social: “In Francia, come in Italia, la politica è diventata sorda alle esigenze dei cittadini, tenuti fuori dalle decisioni più importanti che riguardano il popolo. Il grido che si alza forte dalle piazze francesi è uno: “fateci partecipare!”.

Ma sono in tanti a credere, nel parlamento, che il governo di Luigi Di Maio abbia sbagliato. ad aprire ai Gilet Gialli perchè significa seguire una moda, e non essere  consapevoli del fatto che il radicalismo della protesta ha delle motivazioni come dice invece Gianluigi Paragone.

Ma la rete cosa ne pensa mentre il movimento segue la battaglia dal giorno in cui sono comparsi per la prima volta colorando di giallo le strade di Parigi i gilet gialli? Anima anche il loro spirito e hanno deciso di scendere in piazza per farsi sentire anche loro?

Marta Moriconi

La velocità e la capacità di individuare subito la notizia sono le mie qualità. Sono laureata in Giurisprudenza con il massimo di voti ma lascio la pratica forense e i Tribunali ben presto per gettarmi nella mia passione. Inizio la carriera nel monitoraggio radiotelevisivo, passo per gli uffici stampa, arrivo ai giornali online.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Paolo Fox e l’oroscopo di oggi 8 gennaio: i segni alla prova

Articolo successivo

Parla Di Stefano (CP): “Siamo andati dai gilet gialli. Siamo vicini”

0  0,00