La guerra interna al centrodestra è appena cominciata

Politica

Matteo Salvini ha bisogno di voti. Senza quelli non può ragionare davvero come vorrebbe. E per capire qual è il suo futuro, deve capire qual è il futuro di Giorgia Meloni. Che spera nella crescita dei consensi ed erode Forza Italia sempre più. Berlusconi secondo voi sta a a guardare?

Oggi esce un’accusa pesante.

“Da giorni vengo raggiunta da insulti di ogni genere da parte dei colleghi di Forza Italia: evidentemente sono preoccupati dall’andamento di Fratelli d’Italia in questa campagna elettorale. Credo che Forza Italia abbia il timore di un sorpasso da parte di Fratelli d’Itala ma io non faccio campagna elettorale per sorpassare qualcuno ma per far crescere le mie idee” ha detto il presidente di fratelli d’Italia Giorgia Meloni a “Non Stop News”, su Rtl 102.5 e in contemporanea sui canali 36 del Dt e 750 di Sky.

“Ho posto a Forza Italia delle questioni politiche e di posizionamento -ha spiegato Meloni -, perché in Europa Forza Italia ha governato e governa ancora oggi insieme al Partito socialista europeo, cioè al Pd. Fratelli d’Italia in Europa ci vado a rompere quest’asse. Per cui è evidente che le nostre posizioni rispetto alle europee sono abbastanza diverse. Non c’è nulla di male ma è un fatto”.

Ma Berlusconi non rimane a sentire inerme e oggi ala i toni: “Forza Italia nel centrodestra è la garanzia di mantenere in Italia i diritti di democrazia e libertà anziché la deriva autoritaristica che vogliono portare i 5 Stelle”. Al Gr1 il leader azzurro ha spiegato che “ci siamo dati due missioni: in Italia limitare l’oppressione fiscale, burocratica e giudiziaria, aumentando gli sconti fiscali e facendo nascere nuovi posti di lavoro”.

Alla domanda su “Fratelli d’Italia che sembra puntare a un accordo con la Lega senza di voi” Berlusconi ha risposto: “Sì è fuori della realtà. Questa tattica per ottenere voti per arrivare al 4% che non è sicuro. Mi dispiaccio per la campagna che porta avanti Fratelli d’Italia però dopo i risultati delle elezioni dovrà rituffarsi nella realtà e tornare nel centrodestra perchè soltanto uniti potrà vincere anche le future elezioni per ritornare al governo il paese. Forza Italia nel centrodestra è la garanzia di mantenere in Italia i diritti di democrazia e libertà anzichè la deriva autoritaristica che vogliono portare i 5 stelle.

In tutto questo, Salvini ha un altro grosso problema da sbrogliare. 

Di Maio e compagnia continuano a dire che ‘non faranno aumentare l’Iva’ ma in Parlamento hanno portato e votato un Documento di economia e finanza nel quale c’è scritto che l’Iva aumenterà nel 2020. Se ciò accadesse i populisti sarebbero morti. Il prossimo giro elettorale sarebbe quello mortale.

Condividi!

Tagged