Flop Emilia. Resa dei conti nel centro-destra. A Salvini meglio un Guazzaloca

Un anno fa avremmo detto che il bipolarismo italiano era definitivamente nel segno della Terza Repubblica: “Polo populista-sovranista” antisistema, anticaste (il governo gialloverde), animato da Lega e 5Stelle (stavano partorendo una nuova idea di sicurezza, identità, gestione dell’immigrazione, nuova idea di pubblico, di Stato, di Welfare, giustizia, economia); contrapposto ad un “polo liberal o radical”, […]

Continua a leggere

Centrodestra unito ma non troppo. Le partite aperte in Puglia e Campania

“Il centrodestra non vince senza un centro liberale, cattolico, garantista forte che solo noi possiamo far esistere. La destra, da sola, può prendere molti voti, ma non può vincere e tantomeno governare”. E’ un Silvio Berlusconi decisamente rinvigorito quello che nella giornata di ieri ha commentato i risultati delle elezioni regionali di domenica scorsa. Nonostante […]

Continua a leggere

Il trionfo del centrodestra in Umbria. M5s si spacca e i pro life esultano

La vittoria netta del centrodestra in Umbria, dove la coalizione ha vinto le elezioni regionali, incorona Donatella Tesei Governatore di una delle terre più rosse italiane col 57,5 % dei voti, distaccando di venti punti percentuali la colazione giallo-rossa formata prevalentemente da Partito Democratico e Movimento 5 Stelle (Vincenzo Bianconi ha preso solo il 37,5 […]

Continua a leggere

Centrodestra, Becchi: “Caro Salvini la tattica non basta più. Ecco cosa serve”

Dopo la manifestazione del centrodestra in piazza San Giovanni molti si stanno chiedendo se Salvini abbia o no archiviato il sovranismo. Certe sue dichiarazioni, come quella contro l’uscita dall’euro, sono state lette in questa ottica soprattutto dai settori più euroscettici del Carroccio. C’è chi teme che il ricompattamento del centrodestra in nome della comune opposizione […]

Continua a leggere