Governo. La questione-giustizia blocca la campagna-acquisti di Conte

La situazione sta sfuggendo di mano a tutti. Protagonisti e comprimari. C’è un impazzimento generale della “maionese-Palazzo”, che attraversa un quadro politico sempre più distante dal paese reale, in sofferenza da mesi, con famiglie e categorie massacrate dalla crisi e dalla malagestione della pandemia. Conte sa perfettamente che ormai il vero premier non è lui, […]

Continua a leggere

Governo. Il nuovo bipolarismo italico: costruttori vs volenterosi

Se oggi il passaggio in aula di Conte sarà all’insegna della mediaticità, assolutamente in linea con la sua svolta “Napoleonico-pandemica” (ha lavorato al discorso 24 ore su 24), e tutti i partiti ne approfitteranno per trasformare la diretta parlamentare in un’arringa da osteria, in polemica e comunicazione strategica; domani, invece, si parrà la nobilitate di […]

Continua a leggere

Governo. Le partite impossibili di Conte, Renzi, Salvini e Di Maio

Mentre Renzi e Conte se le menano di santa ragione, la sensazione che si ha è che alla fine, lo strappo radicale non ci sarà. L’operazione congiunta “Quirinale-Palazzo Chigi”, sembra essere riuscita nel suo intento: stemperare gli animi e indicare una direzione meno pericolosa per la stabilità. Ossia, approvare “prima” il nuovo Recovery e poi, […]

Continua a leggere

Martedì, il giorno del giudizio. Ecco le mosse di Renzi, Conte e Mattarella

Domani sarà il giorno “cruciale” del governo. Parafrasando la nota trasmissione di Floris “DìMartedì”, sapremo se Conte cadrà da cavallo o Renzi entrerà definitivamente nel girone dantesco dei falsi o pavidi alla Celestino V. Martedì, del resto, come significato, evoca guerra, il dio Marte, martirio, contesa. Difficilmente ci sarà qualcuno che vincerà. O meglio, dovrà […]

Continua a leggere

7 gennaio. Conte, Renzi, Verdini, Salvini, Letta, Zingaretti, Mattarella: occhio a chi non parla

Per capire chi in questi giorni, conduce veramente i giochi, pensa le strategie, basta osservare, monitorare chi non parla, chi è in silenzio. Un silenzio assordante, una forza sottotraccia, ma attiva, creativa, esattamente il contrario del mutismo e dell’immobilismo. Invece, chi in queste concitate ore, di nervosismo, opacità e preoccupazione per i destini dell’Italia e […]

Continua a leggere

Governo. Dopo la Befana arriva Renzi. Le contromosse di Conte e la partita di Salvini

Cosa accadrà al governo Conte? Il 7 gennaio sarà la data campale, cruciale, ultima, per la sopravvivenza di un esecutivo che è nato all’insegna del poltronismo, della conservazione e dello spauracchio anti-Salvini. Innanzitutto, c’è da dire, che sono cadute nel vuoto le parole del capo dello Stato, Sergio Mattarella. Nel suo concitato appello di Capodanno, […]

Continua a leggere

Natale, ora si pensa al lockdown totale. E i trionfi per le riaperture?

Scusate, abbiamo scherzato! Eppure non sarebbe nemmeno il primo di aprile. Il governo continua a procedere all’insegna della più totale confusione sull’emergenza Covid con annunci eclatanti, smentite, ripensamenti e poi tutto daccapo. Fino a tre giorni fa si discuteva della possibilità di permettere gli spostamenti fra Comuni il giorno di Natale e la cosa sembrava […]

Continua a leggere