L’asse anti-sbarchi Roma-Berlino e Vienna. Merkel sa fare i suoi interessi, ora anche l’Italia

Dopo anni di retorica e diktat la Germania cambia faccia. Per frenare le partenze dei migranti e gli sbarchi in Europa è nato un “asse di volenterosi” guidato da Austria, Germania e Italia, in modo da far giungere sul Continente solo coloro che effettivamente fuggono da guerre. E’il risultato dell’incontro trilaterale tra il ministro dell’Interno […]

Continua a leggere

Migranti, Conte-Salvini. Siamo alla resa? No alla presa d’atto. LE ULTIMISSIME

L’obiettivo è un’immigrazione limitata, controllata, qualificata. Il punto principale è impostare con gli altri Paesi Ue il principio di condivisione dei flussi migratori con soluzioni operative condivise. E’ l’esito della riunione sull’immigrazione di ieri in vista anche del vertice di Innsbruck, offerta da fonti di palazzo Chigi secondo cui il presidente del Consiglio Giuseppe Conte […]

Continua a leggere

Migranti. Ai pacifisti di casa nostra restano le magliette rosse

Magliette rosse che evocano un colore forte e tanti ricordi: Garibaldi, il comunismo, i partigiani gappisti, il fronte popolare Pci-Psi del 1948. E ora rappresentano (l’iniziativa lanciata da Libera) la battaglia solidale con i profughi, i migranti, nel nome e nel segno “dei ponti contro i muri”. Ovviamente (decodificato), si tratta di una mobilitazione ideologicamente […]

Continua a leggere

MIGRANTI/Salvini-Toninelli all’attacco dell’accordo Sophia: stop missioni internazionali

Prima, #chiudiamoiporti contro le Ong colpevoli, secondo Matteo Salvini, di un sistema di gestione degli sbarchi non lecito. Ora il ministro dell’Interno passa alla fase due: stop anche alle imbarcazioni delle missioni internazionali, l’ultimo sbarco ammesso è stato quello di Messina con 106 persone a bordo di una nave della marina militare irlandese. L’accordo che il […]

Continua a leggere

Stop migranti, la scienza spiega e giustifica l’istinto di sopravvivenza

Migranti. Ebbene sì, l’istinto di sopravvivenza si spiega e giustifica grazie al laicismo e alla teoria darwiniana. Visto che i miti di progresso non possono mai essere messi in discussione in quest’epoca, diciamo pure che da un punto di vista scientifico-evolutivo è del tutto normale non volersi estinguere e non mettere a rischio la propria vita. Se la […]

Continua a leggere