Pamela Mastropietro, parla Meluzzi: “Temo pregiudizi in favore di Oseghale”

Innocent Oseghale non uccise a coltellate Pamela Mastropietro che venne stroncata da un’overdose di eroina. E la 18enne non fu stuprata. Così la difesa del pusher nigeriano imputato davanti alla Corte d’assise di Macerata per omicidio volontario, violenza sessuale, vilipendio e distruzione del cadavere, ha provato a smontare il castello accusatorio della Procura che ha […]

Continua a leggere

Pamela, parla Meluzzi: “Il processo la sta riabilitando. Ho un grande timore”

Pamela Mastropietro è stata uccisa da due coltellate al fegato. Lo ha stabilito il medico legale consulente della procura nelle indagini sul delitto, deponendo al processo davanti alla Corte d’Assise a carico di Innocent Oseghale, il pusher nigeriano accusato dello stupro, dell’omicidio e del vilipendio del cadavere della giovane. La difesa insiste nel dire che […]

Continua a leggere

Processo Oseghale, Meluzzi: “Oltre la morte di Pamela c’è di più, media si interessino”

Si è svolta questa mattina a Macerata l’udienza preliminare per l’omicidio di Pamela Mastropietro, la 19enne uccisa e fatta a pazzi il 30 gennaio scorso, i cui resti sono stati ritrovati in due valigie abbandonate nelle campagne. Unico accusato dell’omicidio e del vilipendio del cadavere il nigeriano Innocent Oseghale, il pusher che ha interagito con […]

Continua a leggere

Processo Oseghale, Bruzzone: “La mia consulenza alla famiglia: coltellate a fegato e stupro”

Udienza preliminare a Macerata per Innocent Oseghale, il nigeriano accusato dell’omicidio e dello smembramento del cadavere della 18enne Pamela Mastropietro avvenuto lo scorso 30 gennaio. La procura insiste con le gravi accuse di violenza sessuale, omicidio e vilipendio del cadavere. La difesa è invece ferma nell’affermare che la ragazza sarebbe morta per overdose e che […]

Continua a leggere

Pamela non stuprata, Bruzzone: “Com’è cambiata la posizione di Oseghale e degli altri”

Omicidio di Pamela Mastropietro, nuovo colpo di scena. Il Tribunale del Riesame di Ancona ha respinto il ricorso della Procura di Macerata contro la decisione del Giudice delle Indagini preliminari di non contestare la violenza sessuale a carico di Innocent Oseghale, il nigeriano accusato dell’omicidio della ragazza e del successivo smembramento e occultamento del corpo. […]

Continua a leggere

Pamela, Meluzzi: “Dopo le intercettazioni smontata la tesi della ragazza facile”

Omicidio di Pamela Mastropietro, contestato l’omicidio volentario ad Innocent Oseghale ma non la violenza sessuale fatto questo che ha portato ad uno scontro fra Procura di Macerata e Giudice per le Indagini preliminari. Perplesso sulla decisione del Gip, lo psichiatra Alessandro Meluzzi intervistato da Lo Speciale. Il Gip ha accolto la tesi dell’omicidio volontario a […]

Continua a leggere

Omicidio Pamela, Bruzzone: “Il caso è tutto lì, nei tabulati telefonici”

Omicidio di Pamela Mastropietro, scontro fra la Procura di Macerata e il Giudice per le Indagini preliminari sull’accusa di stupro a carico di Innocent Oseghale. Parla a Lo Speciale la criminologa Roberta Bruzzone. Al nigeriano è stata notificata in carcere una nuova ordinanza di custodia cautelare, questa volta per omicidio volontario. Secondo la Procura non vi sarebbero […]

Continua a leggere

Dna su Pamela, Bruzzone: “Violenza di branco, poi depezzamento del corpo”

Il Dna di Innocent Oseghale è stato trovato sui resti del corpo di Pamela Mastropietro. La criminologa Roberta Bruzzone intervistata da Lo Speciale commenta l’ultima novità emersa dalle indagini sull’omicidio della 18enne romana e spiega in che misura potrebbe portare ad una svolta effettiva. Il nigeriano aveva sempre  sostenuto di essere fuggito subito dopo il malore […]

Continua a leggere

Pamela l’ira della rete per i domiciliari al nigeriano: doppiopesismo

La notizia della probabile scarcerazione di Innocent Oseghale, il 29enne nigeriano che ora deve rispondere di occultamento e vilipendio di cadavere, e non più di omicidio nell’inchiesta sulla morte di Pamela Mastropietro. Infatti secondo l’avvocato Andreano le porte del carcere potrebbero aprirsi molto presto per Oseghale: “Rispetto alle contestazioni della Procura (omicidio, occultamento e vilipendio di […]

Continua a leggere