Padoan candidato a Siena, sale indignazione social. Renzi replica così

Politica

Condividi!

Twitta Claudio Borghi, economista leghista e politicamente “toscano di adozione”: “Padoan candidato a Siena mentre il Tesoro è maggior azionista di Mps è una cosa che grida vendetta“. Oggi a Lo Speciale Chiara Geloni insiste sulla “fastidiosa” candidatura aggiungendo: “La cosa salta agli occhi, ma l’imbarazzo è tutto del Pd. Saranno loro a dover spiegare agli elettori l’opportunità di questa scelta in campagna elettorale“. 

E ci ha pensato l’ex premier Matteo Renzi ad intervenire subito. Così getta acqua sul fuoco durante un’intervista a Controradio: “Ho proposto al ministro Piercarlo Padoan di candidarsi nel collegio di Siena, perchè il Pd deve essere una squadra forte e autorevole ma anche perchè con Pier Carlo abbiamo affrontato la questione bancaria in modo innovativo”. Dunque Renzi ha rivendicato le scelte del suo governo ribadendo che “noi non abbiamo salvato le banche ma migliaia e migliaia di correntisti” ed ha senso riaffermare questo “nella città simbolo di uno dei grandi scandali bancari del passato”. 

Ma sui social la contestazione sale. Eccone qualche esempio. 

 

 

Tagged

Lascia un commento