Dell’Utri fuori dal carcere, ricovero e cure

Politica

Condividi!

Marcello Dell’Utri, l’ex senatore di Forza Italia, secondo Il Tempo sarebbe uscito dal carcere di Rebibbia a Roma per farsi curare in ospedale. Attualmente, riferisce il quotidiano diretto da Chiocci, sarebbe ricoverato al Campus Biomedico.

Pochi giorni fa il Tribunale di Sorveglianza aveva rigettato la richiesta di sospensione della pena perchè la malattia di Dell’Utri affetto da una grave cardiopatia, dal diabete, dal glaucoma a entrambi gli occhi e da un tumore alla prostata, non sarebbe stata “avanzata e può scappare”. Contro la decisione del tribunale di sorveglianza di Roma si era espressa la moglie: “Bisogna vergognarsi di essere italiani. Poi ci stupiamo di Turchia e Venezuela, ma evidentemente non sappiano guardare in casa nostra”. Miranda Ratti, moglie di Dell’Utri, intervistata da Tgcom24. aveva parlato esplicitamente di “accanimento”, contro il quale “non c’è nulla da fare”, ribadendo che la richiesta di sospensione della pena era stata fatta solo perché il marito, detenuto a Rebibbia, potesse curarsi “in una struttura adeguata, polifunzionale e ben strutturata”.

Inoltre, sempre per il tribunale, l’ex parlamentare poteva essere curato presso i reparti Sai (Servizi ad assistenza intensificata) previsti nelle carceri e non sarebbe una ipotesi percorribile quella di sottoporlo alle terapie necessarie senza il braccialetto elettronico.

LEGGI L’ULTIMO ARTICOLO SULLA CAMPAGNA ELETTORALE DI BERLUSCONI 

Tagged

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.