M5S-Lega oggi al Quirinale, quando il Presidente riceverà i capigruppo

1 minuto di lettura

L’annuncio quasi ufficiale è venuto da Nicola Molteni, presidente leghista della commissione speciale della Camera: “Per rispetto delle prerogative del capo dello Stato Matteo Salvini e Luigi Di Maio, presenteranno il nominativo unico e secco”. Poco dopo il Quirinale ha diffuso la nota sulla “ripresa della consultazioni” di Sergio Mattarella.

Il presidente della Repubblica riceverà Luigi Di Maio e i capigruppo M5S alle 16.30 e Matteo Salvini con i capigruppo parlamentari del Carroccio alle 18. I due partiti hanno fatto circolare qualche velina, accreditando nuovamente l’ipotesi di un “tecnico”, l’economista Giulio Sapelli, come proposta da sottoporre al Colle per l’incarico di presidente del Consiglio.

E proprio a Lo Speciale Giulio Sapelli ha rilasciato un’intervista: “Sono in attesa. Sto aspettando che qualcuno mi chiami per andare al Quirinale dal presidente Mattarella. Sono un vecchio torinese che rispetta le istituzioni”.

A Mattarella che lo deve nominare come recita l’articolo 92 della Costituzione, basterà comunque la garanzia che la maggioranza parlamentare c’è. E il suggerimento di un nome (autorevole a sufficienza da poter ottenere il gradimento dell’inquilino del Colle) per la guida di questo inedito governo di coalizione fra forze avversarie alle elezioni

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

ESCLUSIVA, parla il professor Sapelli: “Io premier? Sono pronto”

Articolo successivo

Le Iene ancora senza Nadia Toffa che scrive: “Aspettatemi, torno presto”

0  0,00