Contratto di governo “naif”: arriva il giudizio di Mario Monti

Politica

Condividi!

“Verso l’Europa vorrei che ci fosse”, da Lega e M5s, “un approccio un po’ meno naif”. Il senatore a vita Mario Monti in un’intervista rilasciata a Rainews 24 è un fiume in piena ed è critico sul contratto di governo giallo-verde e sull’ipotesi di formazione della nuova maggioranza antieuropeista. E il giudizio è ovviamente negativo.

Ci sono “idee assolutamente infattibili che gettano una luce pericolosa e antipatica sull’Italia. L’idea della cancellazione del debito italiano nelle mani della Bce non sta nè in cielo nè in terra“, soprattutto se “presentata da un singolo paese e in questo modo” ha detto senza giri di parole e con fermezza. Per il professor Monti questo “può alimentare gli stereotipi” secondo i quali “gli italiani non sono pronti a onorare gli impegni presi”. E poi emerge “la convinzione, in alcuni partecipanti all’elaborazione del programma di governo, che per fare più crescita possiamo sottrarre risorse agli italiani del futuro, ai nostri figli e nipoti che tanto non se ne accorgono”. Insomma, sottolinea Monti, abbiamo “lottato anni per liberare l’Italia da questi stereotipi”  ora col M5s e la Lega al governo crolla il lavoro di una vita? 

Per questo non si limita nei consigli, tenta la strada del messaggio: “Auspicherei che la forza innovativa e in parte rivoluzionaria” di Lega e M5s, “si dirigesse verso quelle prassi che in Italia frenano il Paese. E sono sorpreso nel vedere idee di condono, la prima cosa da evitare è proprio un condono”.

D’altronde non più tenero è stato il sottosegretario di Palazzo Chigi agli affari Ue Sandro Gozi che in un’intervista a Il Mattino, oggi ha sottolineato che “nel Contratto di governo Lega e M5S gettano la maschera e fanno vedere cosa sono: irresponsabili che vorrebbero portare l’Italia al massacro e alla bancarotta con scelte nettamente antieuropee e contro gli interessi di tutti gli italiani”.

Insomma all’Europa non piace. Ma c’era da immaginarlo.

Tagged

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.