BORGHI (LEGA) su MES: “Dopo intervento BCE, indebitarsi così è folle”

Politica

Levata di scudi contro la proposta del premier Giuseppe Conte di usare il Fondo Salva Stati, detto anche Mes per far fronte all’emergenza Coronavirus. Proposta che è stata bocciata anche nella stessa maggioranza da parte del M5S che ha addirittura minacciato la crisi di governo come riporta Dagospia. Ma è soprattutto la Lega ad alzare le barricate. Come mai? Lo spiega a Lo Speciale il parlamentare e presidente della Commissione Bilancio della Camera, Claudio Borghi.

Perchè dire no alla proposta del premier Conte di utilizzare il Mes per emettere I fondi per fronteggiare l’emergenza?

“Perchè si tratta di una pessima idea, bocciata dalla maggioranza del Parlamento. Si sono detti contrari Lega, M5S, FdI e Leu, quindi mi pare ci sia poco da discutere se siamo ancora in una Repubblica parlamentare”.

L’ idea di emettere I cosiddetti coronavirus bond grazie ai fondi del Mes, dopo averne modificato la mission, non potrebbe tornare utile a tutti?

“No, perché si tratterebbe di titoli privilegiati rispetto ai Btp ordinari e in ogni caso saranno sottoposti a condizionalità. Il grande rischio è che queste potrebbero rivelarsi vantaggiose e minime nella fase cosiddetta ex ante, per poi diventare molto onerose dopo proprio in virtù del loro carattere di titoli privilegiati. Poi c’è anche un altro aspetto da considerare”.

 Quale?

“Nel momento stesso in cui la Banca Centrale Europea si è impegnata ad acquistare i titoli di stato, indebitarsi col Mes diventa inutile oltre che dannoso. Spero che Conte lo capisca e non faccia sciocchezze. Basta che lo Stato emetta titoli di stato sul mercato e lasciare che questi vengano acquistati dalla Bce incassando cosi denaro da spendere. Altre soluzioni le trovo francamente molto rischiose. A meno che in Europa non vogliano approfittare della situazione per sottoporci in futuro ad una cura alla greca”.

Condividi!

Tagged

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.