Sanremo: dopo l’allarme bomba rafforzata la sicurezza

Da Sanremo è giunta la notizia dell’evacuazione immediata di Villa Nobel, dove molti cantanti in gara stavano trascorrendo la vigilia del Festival.

Circa 200 persone, tra cui cantanti, giornalisti e staff, sono state fatte uscire in sicurezza e l’area è stata immediatamente interdetta al pubblico.

Dopo circa due ore di controlli, gli artificieri hanno escluso la presenza di qualsiasi ordigno esplosivo. Si è trattato, dunque, di un falso allarme, ma la tensione e la paura vissute dai presenti sono state palpabili.

L’allarme bomba ha inevitabilmente turbato la serenità, ma ha anche rafforzato l’allerta per la sicurezza del Festival. Le misure di sicurezza saranno ulteriormente intensificate nei prossimi giorni, con controlli serrati all’ingresso del Teatro Ariston e in tutta la città.

0  0,00