Venezia annega nel “mare” dei ritardi e degli scandali sul Mose. Povera Italia

Venezia sott’acqua, sommersa dall’alta marea che ha raggiunto livelli impressionanti quasi paragonabili a quelli del 1966, in queste ore sembra la fotografia pi√Ļ fedele di un’Italia inconcludente, sprecona, brava a promettere la luna ma spesso incapace pure di realizzare l’ordinaria amministrazione.¬† Ad ogni disastro ambientale, destinato ad essere non l’eccezione ma la regola, vengono alla […]

Continua a leggere