Migranti, Souad Sbai: “I Fratelli musulmani ci stanno conquistando. In Libia troppi errori”

Nuova ondata di sbarchi in arrivo sulle coste italiane. A lanciare l’allarme alcuni report dei servizi segreti che evidenziano come potrebbero riversarsi a breve in Italia almeno 20 mila migranti pronti a salpare soprattutto dalla Libia dove la situazione è sempre più esplosiva. Infatti i tentativi di pace fra le fazioni in guerra non stanno […]

Continua a leggere

Libia, l’Italia a un bivio: o i propri interessi o quelli anglo-franco-americani

Importante novità nel panorama della politica internazionale. Ieri mattina si è tenuta la conferenza, organizzata dall’Istituto Milton Friedman presso l’Hotel Nazionale di Roma, dal titolo “La situazione in Libia”. Ospite d’onore S.E. Abdulahdi Ibrahim Lahweej, Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale dello Stato di Libia. La novità è che si tratta di un […]

Continua a leggere

Libia. Di Maio fa il Salvini “ragionevole”, sbeffeggiando il Salvini vero

“Sulla Libia non giochiamo a fare i duri. Prima dovevamo dare un avvertimento a Bruxelles sulla redistribuzione dei migranti, ora sarà diverso”. La recente comunicazione velenosa, sempre stizzita, di Di Maio, nei confronti di Salvini, risponde ad una strategia ben precisa: ridimensionare lo “sparone”, sgonfiare le sue parole demagogiche e tutta fuffa, mentre lui si […]

Continua a leggere

Libia, parla Souad Sbai: “L’Italia sbaglia tutto. Perchè è Haftar l’uomo giusto”

E’ caos in Libia con il governo di Fayez al-Serraj assediato dalle truppe ribelli. Per l’Italia si annunciano conseguenze pesantissime e il rischio di una nuova ondata di profughi in fuga da Tripoli e dintorni. Inoltre con il governo Serraj sono stati raggiunti accordi proprio per ridurre gli sbarchi, accordi che ora rischiano di finire […]

Continua a leggere

Tajani all’Italia prima del 12 settembre: è fuga finanziaria. Macron? Sbaglia

“I mercati vogliono sapere dove va l’Italia, l’Ue vuol sapere dove va l’Italia. Per adesso nulla è chiaro, ci sono troppi contrasti nella maggioranza e a farne le spese saranno gli italiani”. Sembra più una profezia nefasta che una preoccupazione quella di Antonio Tajani, presidente del Parlamento europeo, a Tgcom24. La causa ‘dell’imbarbarimento industriale’ è […]

Continua a leggere