Crisi-5Stelle, tra il sovranismo “arcorizzato” di Salvini e l’europeismo dem. Soli o male accompagnati?

Il M5S è in uno stato confusionale. Il suo capo politico Luigi Di Maio non ha compreso che una forza politica deve fare i conti con i sistemi elettorali in vigore che impongono le aggregazioni ma soprattutto con il quadro politico che si sta delineando. Nessun sistema elettorale può garantire la governabilità se non la […]

Continua a leggere

Grillo, dagli Illuminati agli Elevati. Ecco la nuova linea politica 5Stelle

Ma che razza di soggetto politico è mai diventato il Movimento5Stelle? Dopo la festa partenopea che ha legittimato la concezione post-ideologica, liquida, la sensazione è che dell’utopia alla Rousseau di Casaleggio ci sia ormai ben poco. Da tempo siamo in presenza di un partito “geneticamente modificato e modificabile”, dove il tutto coincide col niente e […]

Continua a leggere

Taglio dei parlamentari, tanta confusione sotto il voto

Il taglio dei parlamentari è legge, tutti i partiti hanno detto sì all’ultimo passaggio definitivo della riforma costituzionale ieri alla Camera, anche se undici pentastellati sono usciti dall’aula e altri quindici, dopo essersi detti contrari, sono rientrati nei ranghi. Come riporta l’Ansa “con la riforma che taglia il numero dei parlamentari l’Italia diverrà il Paese […]

Continua a leggere

Governo. Identikit del mutamento genetico dei grillini. Le pagelle

Il governo giallorosso segna un cambiamento radicale nei rapporti di forza e negli equilibri interni del Movimento. Innanzitutto la forma-partito. La piattaforma Rousseau rappresenta forse l’unico elemento costitutivo dei grillini che li lega al passato, alla loro nascita. Nel ricorso al voto on line c’è stata un’indubbia continuità con le origini. Ma, va detto, che i […]

Continua a leggere