Il M5S chiude le porte al Pd in Puglia: Emiliano tenta la carta del voto disgiunto

Il pressing del Partito democratico sul Movimento 5 Stelle per un’alleanza in Puglia e nelle Marche, dove il centrodestra è dato vincente, non sta producendo gli effetti sperati. Da parte dello stato maggiore pentastellato nel weekend sembrava partita un’opera di convincimento sui grillini locali per favorire una convergenza in Puglia sul nome del governatore uscente […]

Continua a leggere

Regionali, Pd e 5S insieme solo in Liguria. E Zingaretti si attacca all’antifascismo

Alla fine Partito democratico e Movimento 5 Stelle, l’intesa per le regionali l’hanno trovata soltanto in Liguria. Qui infatti si presenteranno insieme a sostegno dell’ex giornalista de Il Fatto quotidiano Ferruccio Sansa che cercherà di sconfiggere il presidente uscente Giovanni Toti dato in vantaggio dai sondaggi. Anche se non sarebbe ancora detta l’ultima parola, visto […]

Continua a leggere

Assistenti civici e movida: i due flop della cultura buonista dem

Quando la destra che governava le regioni propose a suo tempo, le ronde civiche, per far rispettare l’ordine, la legalità, rispetto alle violazioni patenti degli immigrati irregolari e della criminalità dilagante (spaccio, crimini, stupri etc), subito la cultura ufficiale, espressione del pensiero unico “democratico” e progressista, insorse, evocando lo spettro del fascismo e la fine […]

Continua a leggere

Da giuristi e politici “cartellino giallo” a Conte: basta “uomo solo al comando”

Sembra che “la luna di miele” fra il premier Conte e la “sospensione” delle prassi costituzionali sia giunta al capolinea. Da più parti infatti si stanno intensificando gli appelli di importanti costituzionalisti a tornare nel perimetro delle “regole costituzionali” finora passate in secondo piano rispetto all’esigenza di affrontare l’emergenza sanitaria rappresentata dal coronavirus. Già nelle […]

Continua a leggere

Regionali Pd, polemiche nelle Marche. E a Napoli spunta De Magistris anti-De Luca

Se Atene (il centrodestra) piange, Sparta (cioè il Pd) non ride affatto. Sulla scelta dei candidati alle prossime regionali è bagarre anche nel centrosinistra e all’interno dello stesso Partito Democratico. Lo dimostra senza ombra di equivoci un post Facebook della parlamentare e sottosegretaria dem al Ministero dello Sviluppo economico Alessia Morani dal titolo “Considerazioni domenicali […]

Continua a leggere