Desirée, Di Stefano (CP): “Certe decisioni generano sfiducia: farsi un giro sui social”

Sta facendo molto discutere la decisione del Tribunale del Riesame che ha fatto decadere l’accusa di omicidio volontario a carico di due degli arrestati per la morte di Desirée Mariottini, derubricando inoltre il reato di stupro di gruppo in “abuso sessuale aggravato dalla minore età della vittima”. La Procura non ci sta e annuncia ricorso, […]

Continua a leggere

Escluso omicidio Desirée, Meluzzi: “Procura vada avanti in nome della convivenza civile “

Il Tribunale del Riesame ha annullato l’accusa di omicidio volontario per due dei cinque arrestati per la morte di Desirée Mariottini, la sedicenne di Cisterna di Latina stuprata nello stabile abbandonato del quartiere San Lorenzo di Roma dove è stata trovata morta. Il Tribunale della Libertà ha anche derubricato l’accusa di violenza sessuale di gruppo […]

Continua a leggere

Desirèe. I tanti, troppi dubbi sul caso. Le domande da rivolgere ai giudici del Riesame

Non è mia intenzione entrare nei meriti delle scelte dei giudici. Certamente, agiscono secondo legge e interpretandola nel miglior modo possibile. E’ vero, che per farsi un’opinione definitiva che comunque va rispettata, bisogna aspettare il terzo grado di giudizio, ma una sensazione sul caso di Desirèe si avverte. E fa il paio con tanti, troppi, […]

Continua a leggere

Pamela non stuprata, Bruzzone: “Com’è cambiata la posizione di Oseghale e degli altri”

Omicidio di Pamela Mastropietro, nuovo colpo di scena. Il Tribunale del Riesame di Ancona ha respinto il ricorso della Procura di Macerata contro la decisione del Giudice delle Indagini preliminari di non contestare la violenza sessuale a carico di Innocent Oseghale, il nigeriano accusato dell’omicidio della ragazza e del successivo smembramento e occultamento del corpo. […]

Continua a leggere