Da Milano la “nuova Europa” di Orban e Salvini. Macron il “grande nemico”

Il nemico comune lo hanno individuato oltre ogni ragionevole dubbio: non è Angela Merkel, la “lady di ferro” di Berlino fino ad oggi additata come la “padrona” incontrastata dell’Europa; il nemico contro cui Matteo Salvini e Viktor Orban hanno puntato il dito è il presidente francese Macron, è lui il principale e forse unico responsabile […]

Continua a leggere